Cosa posso recuperare?

Cosa posso recuperare?

 

  • Spese mediche: visite, tickets, scontrini farmacia, fatture occhiali, dentista, degenze ospedaliere, protesi e attrezzature sanitarie, assistenza infermieristica e riabilitativa, cure termali, ecc.
  • Spese per l’acquisto di veicoli per portatori di handicap
  • Spese per il ricovero in case di riposo (solo per la parte relativa a spese sanitarie)
  • Spese veterinarie per animali domestici
  • Ricevute di pagamento di Interesse passivi per mutui ipotecari
  • Quietanze di assicurazione vita e/o infortuni, con relativo contratto in corso di validità
  • Ricevute di versamento di contributi previdenziali obbligatori e/o volontari per se stessi e familiari fisicamente a carico
  • Ricevute di versamento per contributi per colf/badanti
  • Documentazione relativa alle spese sostenute per l’assistenza personale di soggetti non autosufficienti
  • Spese funebri sostenute per familiari
  • Spese per l’istruzione secondaria ed universitaria
  • Spese per il pagamento di rette relative alla frequenza di asili nido
  • Erogazioni liberali a favore di ONLUS, partiti politici, associazioni di promozione sociale, associazioni sportive dilettantistiche e società di mutuo soccorso
  • Contributi versati alle somme pensionistiche complementare ed individuali
  • Erogazioni liberali a favore di Istituzioni religiose e alle ONG
  • Spese per pratiche di adozione di stranieri minori
  • Acquisto mobili (a seguito di ristrutturazione): fatture, ricevute di bancomat e/o bonifici
  • Documentazione relativa alla detrazione (36% e/o 50%) per ristrutturazioni edilizie (fatture, bonifici bancari o, se trattasi di spese condominiali, dichiarazione sostitutiva dell’Amministratore)
  • Copia sentenza di separazione/divorzio per deduzione dell’assegno di mantenimento pagato al coniuge separato/divorziato, bonifici e ricevute ed inoltre il codice fiscale del beneficiario
  • Contributi di riscatto laurea
  • Certificazioni rilasciate da associazioni sportive (palestre, piscine, ecc.) per iscrizione/abbonamento dei ragazzi (di età compresa fra 5 e 18 anni)
  • Contratto affitto e relative ricevute per contratti affitto di studenti universitari furi sede
  • Ricevuta di versamento rilasciata dalla scuola per le erogazioni liberali a favore di istituti scolastici
  • Documentazione relativa alle spese sostenute per il risparmio energetico (55% e 65%): fatture, bonifici, comunicazione all’ENEA con la ricevuta invio telematico e gli allegati “E” o “F” o, se trattasi di spese condominiali, la dichiarazione sostitutiva dell’Amministratore
  • Fattura emessa per il compenso agli intermediari immobiliari
  • Per gli inquilini (anche titolari di contratti Aler): contratti di affitto relativi all’unità immobiliare di residenza con relativa registrazione e relative ricevute di pagamento